L’aglione nel registro dell’agrobiodiversità. Il post di Stefania Saccardi

da | 9 Febbraio 2021 | Gruppo operativo

Lunedì 8 febbraio, la vicepresidente della Regione Toscana, con delega all’agroalimentare, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un post sul tema dell’aglione.

Si legge nel post:

«Se dico “Aglione” il pensiero corre immediatamente verso uno dei piatti caratteristici della nostra cucina regionale, la gustosa ricetta dei “Pici all’Aglione” appunto. Ma sapete che questa particolare Specie di ”Allium” era praticamente estinta?»

«Da oggi – continua Saccardi – questo prodotto tradizionale riconosciuto anche a livello nazionale è stato inserito nel Repertorio regionale e registrato all’Anagrafe nazionale dell’agrobiodiversità. Un primo importante passo per la messa in sicurezza di una specie autoctona che attraverso l’istituto dei “Coltivatori Custodi” e le “Banche del germoplasma” potrà essere di nuovo valorizzato come merita».